Cantor Air

Grandi sacrifici e grandi successi: la nostra ATO non si ferma!

Vi avevamo lasciati al nostro rientro dal LOCKDOWN con il famoso motto “NEVER GIVE UP”, motto che voleva dare forza e speranza a tutto il nostro personale, a tutti i ragazzi che ci seguono ma, in particolar modo ai nostri studenti, alcuni dei quali si sono ritrovati a terminare il percorso in un momento delicato, come questo, dell’aviazione.
Motto che, grazie alla nostra voglia di NON MOLLARE (ndr “MOLA MIA” in bergamasco) ed alla nostra forte dedizione, abbiamo preso alla lettera e che ci ha permesso di ripartire alla grande.
A seguito del LOCKDOWN le nostre attività sono tornate a ritmi serrati. Ricordiamo la partenza di 2 corsi teorici PPL e ATPL, un corso FI ed il proseguimento di un corso ATPL già in atto pre-Chiusura forzata. Tutti i corsi continuano ad essere svolti nella modalità E-LEARNING.
Le operazioni volo hanno ripreso in totale sicurezza la normale attività a partire dal 12 maggio 2020 e sono tornati rapidamente a raggiungere picchi di 40 voli giornalieri, avvicinandosi ai numeri PRE-COVID.
La nostra ATO continua a ricercare la formazione migliore, perfezionando continuamente il proprio addestramento per permettere ai nostri allievi di raggiungere skills teoriche e pratiche di alto livello.
Nonostante il periodo, i nostri allievi si sono dimostrati determinati a raggiungere l’obbiettivo, fermezza che, assieme alla nostra perseveranza, crea un connubio di forze perfetto, che ci porta ad essere un TEAM vincente, grazie al quale Stefano Carrara, nostro ex allievo, e Federico Leuci, in un periodo così difficile, sono stati prima selezionati da LUXWING, quindi con CANTOR AIR hanno svolto e concluso il TYPE RATING su KING AIR, grazie al quale svolgeranno le funzioni di primo ufficiale nella importante compagnia maltese.

carrara leuci


Un risultato importante per loro, che hanno profuso parecchi sacrifici durante l’addestramento, dovendo alternare, come per Stefano, lo studio al lavoro, rendendo più ardua l’impresa. Proprio per questo, l’assunzione, anche in un periodo difficile, ha un sapore ancora più dolce.
L’addestramento al KING AIR è stato svolto internamente da CANTOR AIR con accordo con LUXWING, che ha impegnato Com.te Parolari, CFI della ATO nonché istruttore su BE200, insieme ai due studenti per circa 45 giorni. Prima l’addestramento teorico in Cantor Air, poi il trasferimento presso i simulatori di Pöri in Finlanda, luogo in cui CANTOR AIR effettua l’addestramento pratico. Una volta svolto l’esame finale, il trasferimento in Italia, dove i due studenti hanno potuto svolgere il BASE TRAINING sul velivolo di compagnia. Tutto questo nel pieno rispetto delle regole ANTI-COVID non solo imposte dall’ATO, ma anche da quelle severe richieste dalla Finlandia, prima del trasferimento.
Insomma, il TEAM ha ancora dato prova di saper giocare le partite importanti, puntando alla vittoria e Stefano e Federico hanno vinto.
Un buon auspicio dunque, un’esperienza, quella di Stefano e Federico, che ci invita a non abbatterci ma anzi, di continuare a lavorare duro, mantenendo sempre fisso davanti a noi l’obbiettivo prefissato, per una ripresa sempre più decisa e per un rientro alla normalità spedito.

BRAVI RAGAZZI!!

FLY AS YOU TRAIN & TRAIN AS YOU FLY

Tags: cantor air, pilota linea, primo ufficiale, luxwing

giweather joomla module

Partners

Cantor Air Tech
Cats Rgb Black
Dasty
Mayflower College
SmartLynx
Private Radar