Cantor Air

Cantor Air riparte più forte che mai

Le immagini che pubblichiamo ultimamente non sono foto di repertorio presenti nel nostro archivio fotografico, ma risalgono proprio a questi giorni.
Infatti, con grande entusiasmo, la nostra ATO ha ripreso ufficialmente l’attività volo il 12 maggio 2020 e finalmente, dopo quasi 2 mesi di Stop, la nostra squadra si è riunita tornando operativa più determinata che mai.
Questo lockdown è stato un colpo inaspettato e duro, non solo per il nostro meraviglioso mondo dell’aviazione; ha messo a dura prova numerosi e diversi ambiti.
Nonostante la grave emergenza sanitaria, la nostra scuola ha però fin da subito cercato la soluzione più idonea per mitigare le problematiche derivanti dall'emergenza.

Aereo_covid


Infatti, il 16 marzo il corso ATPL 13-2020 ha proseguito le lezioni a distanza mentre hanno avuto inizio sempre in modalità e-learning il 30 marzo il nuovo corso PPL 18-2020 ed il 25 Maggio il corso ATPL 14-2020, simulando la modalità di studio in classe tramite una piattaforma autorizzata dall'Autorità ENAC.
Il tutto mettendo in atto azioni per garantire la classica qualità ed eccellenza che contraddistingue il nostro marchio.
Quella del CORONAVIRUS è una guerra ancora in atto, il cui fronte di Bergamo è risultato l’avamposto. La scuola di volo CANTOR AIR questa guerra l’ha voluta combattere ed il proprio personale ha affrontato questo periodo con maturità e diligenza, preparandosi costantemente per fornire agli allievi mezzi sempre più efficaci e standardizzazione all’avanguardia e trasmettere le più importanti competenze necessarie per affrontare le nuove sfide che ci aspettano.
Al momento, si sta assistendo ad un pessimismo generalizzato soprattutto nel mondo dell'aviazione, ma noi siamo convinti come non mai che dopo la tempesta arriva sempre il sereno: proprio perché non dobbiamo essere sovrastati dalla tempesta, noi dobbiamo essere pronti a combatterla! Giulio Cesare, diceva “Se volete la pace, preparatevi alla guerra”. Ebbene, noi dobbiamo essere certi che il “Prepararsi alla guerra” assuma due significati per i nostri allievi: conoscenza e competenza!
È proprio per questo che abbiamo ripreso le operazioni con vigore, determinazione e con la passione che ci ha sempre contraddistinto, sicuri di preparare Comandanti del futuro, più forti di prima, con le virtù dei grandi uomini e donne italiani, che sanno rimboccarsi le maniche e sanno cosa fare in ogni momento, con il motto “NEVER GIVE UP” che proviene dai FIGHTER PILOTS e che i Bergamaschi hanno fatto proprio con l’ormai famoso "Mola Mia".
Insomma ragazzi, noi siamo PRONTI e, se voi siete come noi, allora vedrete che navigheremo verso il sereno.


FLY AS YOU TRAIN, TRAIN AS YOU FLY.

giweather joomla module

Partners

Cantor Air Tech
Cats Rgb Black
Dasty
Mayflower College
SmartLynx
Private Radar